Un sito per spiegare il WebQuest

Università degli Studi di Lecce

| Salvatore Colazzo | Apprendereonline |   

Home |

Spunti storici

I pregi del Webquest

Dodge sul Webquest

March sul Webquest

Webquest sulla Cina

Software costruttivisti

Tassonomia di Bloom

Approfondimenti

Glossario

Risorse utili

Il progetto "The WebQuest Page"

"Sviluppai il formato di WebQuest al principio del 1995 come metodo per insegnare ai professori come strutturare le lezioni facendo buon uso del Web. Quell'anno scrissi un articolo in merito, ed in autunno pubblicai la prima pagina web, per condividere con altri docenti ciò che avevo imparato. Un Webquest è una lezione orientata alla ricerca nella quale la maggior parte, o tutta l'informazione con la quale gli studenti interagiscono, proviene dal Web. E' disegnata attorno ad un compito da svolgere, fattibile ed interessante, che va oltre la semplice risposta a delle domande. L'ideale è che il compito sia, in scala ridotta, qualcosa che fanno gli adulti, e che richieda l'uso di capacità di pensiero superiori come quella di risolvere problemi, quella analitica, creativa, sintetica, e di giudizio. Due anni fa sviluppai una classificazione di differenti tipi di compiti per Webquest, che possono trovare all'indirizzo http://edweb.sdsu.edu/webquest/taskonomy.htm . Ciò ha fornito una architettura che gli insegnanti hanno trovato utile per generare idee di progetti che facciano buon uso del web e preparino gli allievi ad un futuro in cui la trasformazione delle informazioni è il fondamento della maggior parte del lavoro e dell'appartenenza ad una comunità. Nel momento in cui scrivo ci sono più di 200 esempi di Webquest sviluppati da insegnanti di tutto il mondo su http://edweb.sdsu.edu/webquest/matrix.html. Questo è un segno della popolarità del modello webquest. Durante l'anno accademico, WebQuest Page riceve circa 1800 visite al giorno. Il modello è stato adottato da università, progetti finanziati, distretti scolastici, organizzazioni professionali di tutto il mondo. Dal 1995 migliaia di insegnanti hanno imparato a sviluppare i propri Webquest costantemente, con la speranza di ottenere dei finanziamenti federali. Questo progetto non ha un termine".

Bernie Dodge
--------------
La descrizione del progetto The WebQuest Page da cui abbiamo tratto questo brano è all'indirizzo internet: http://www.gjc.it/2000/it/mostra.asp?IdPrj=329

Valid HTML 4.0! Valid CSS!

© 2003 Amalteaonline - Tutti i diritti sono riservati. | Developed by: c:\cosimo\manfreda>